Emergenza coronavirus: ballottaggio rinviato

“Apprendiamo finalmente la decisione del Prefetto di rinviare il voto; crediamo che sia l’unica scelta possibile per la piena tutela della salute dei cittadini, che permette di rispettare a pieno le decisioni ministeriali. Lo avevamo detto nei giorni scorsi, ribadito oggi, purtroppo non c’erano le condizioni per esercitare il sacrosanto diritto/dovere del voto in libertà e sicurezza. Sappiamo anche che non è stato facile, ma non c’erano davvero alternative. Purtroppo la città continuerà a non avere un governo e una guida politica, e questo chiaramente mi preoccupa.
Ora c’è solo da fronteggiare l’emergenza rispettando le disposizioni in modo da limitare l’estensione del contagio per uscire il prima possibile da questa situazione. E poi poter votare, in piena sicurezza e serenità, e dare finalmente un sindaco, una giunta e un consiglio comunale operativi alla nostra città. E ripartire insieme”.